La legge è uguale per tutti. O quasi. Il decreto governativo prevede la chiusura in tutta Italia dei bar, anche dei ristoranti o di qualsiasi attività di ristoro. Uno dei pochi rimasti aperti è quello del Policlinico di Bari.

Le norme lo consentono ma le misure di contenimento sembrano non essere arrivate qui. Gente ammassata, persone comodamente sedute al tavolino senza il doveroso metro di distanza imposto. Una situazione decisamente strana ma soprattutto pericolosa per i dipendenti di una struttura ospedaliera che più di altri sono esposti al contagio. Le segnalazioni parlano anche di decine di studenti, seduti l’uno al fianco dell’altro, sulle panchine.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here