Sgomento questo mattina per alcuni poliziotti della Questura di Bari, chiamati a intervenire su un suicidio. Arrivati sul posto, gli agenti sono rimasti basiti. La vittima era un sovrintendente della Polizia, un collega, da qualche anno in pensione.

Tanti poliziotti della vecchia guardia hanno lavorato insieme al sovrintendente e lo ricordano come un collega disponibile e professionale. Anche al poliziotto, come accade a chiunque altro in questo periodo di emergenza coronavirus, toccherà un’anonima tumulazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here