Ancora estorsioni nel quartiere San Paolo di Bari. I Carabinieri hanno identificato ed assicurato alla giustizia M.A., 39enne pregiudicato, contiguo al “Clan Strisciuglio”, gruppo criminale operante nel quartiere San Paolo, resosi responsabile di estorsione aggravata dal fatto di essere stata commessa da un appartenente ad un’associazione di tipo mafioso.

I Carabinieri hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari, su richiesta avanzata dalla locale Procura della Repubblica.

La vittima, un consulente finanziario del posto, era stata oggetto di continue minacce da parte dell’uomo che pretendeva che gli venisse aperta e portata a termine a tutti i costi una pratica di finanziamento, mediante la produzione di documentazione falsa, nonostante non ne avesse i requisiti essenziali.

Questo processo intimidatorio è andato avanti per mesi fino a quando la parte offesa, stanca ed impaurita, ha deciso di denunciare il tutto rivolgendosi ai Carabinieri che hanno così posto fine al suo calvario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here