A Bari giorni scorsi i poliziotti della Squadra Volanti dell’UPGSP, Ufficio prevenzione generale e soccorso pubblico della Questura, in diversi interventi hanno deferito all’Autorità Giudiziaria tre italiani per diversi reati.

In Piazza Luigi di Savoia, gli agenti della volante di zona hanno fermato e denunciato per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio un bitontino del ’94, residente a Bari, pregiudicato; a seguito del controllo gli agenti hanno rinvenuto 5 dosi di cocaina nel tipico confezionamento a “cipollina” successivamente risultate avere un peso lordo di circa 2 grammi e 680, verosimilmente frutto della pregressa attività di spaccio.

Nel quartiere San Paolo, un poliziotto, libero dal servizio, dopo aver assistito ad una inequivocabile scena di spaccio è intervenuto e ha bloccato due giovani con l’ausilio di due equipaggi del Reparto Prevenzione crimine di Bari; i due giovani, un 18enne, già segnalato per lo stesso reato, e l’altro minorenne, erano in possesso di circa 4 grammi di marijuana, denunciati per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente. Tutti sono stati puntualmente sanzionati per l’inottemperanza alle prescrizioni imposte dalle norme anti-contagio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here