la sede del Municipio ad Adelfia

La notizia buona è che i buoni carburante sono stati bloccati e quindi adesso valgono zero. La brutta notizia, invece, è l’ennesimo blitz all’interno del Comune di Adelfia. Dopo un periodo di lavoro da casa, oggi nell’ufficio Affari Generali sono tornati dietro la scrivania.

La dirigente del settore ha trovato la porta aperta e un cassetto forzato. Dall’interno erano spariti buoni carburante per un valore di 7mila euro. I vaucher sono stati bloccati e l’accaduto denunciato ai Carabinieri.

Sono in corso accertamenti per capire se da quello o altri uffici sia stato rubato altro. In queste ore, in considerazione del blitz e dell’incendio dell’altro giorno, a Palazzo di Città c’è un discreto viavai seppure – come detto – non si può sapere quando il furto sia stato messo a segno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here