Ore di attesa a Giovinazzo, dove questa mattina è stata soccorsa dal 118 una 14enne. La ragazzina purtroppo è deceduta durante il trasporto al pronto soccorso del Policlinico di Bari per cause ancora da accertare.

Secondo quanto ci è stato riferito dal sindaco di Giovinazzo Tommaso De Palma, la ragazzina presentava da giorni uno stato febbrile e per questa ragione si è pensato di effettuare in ogni caso il tampone per capire se la giovane fosse stata o meno contagiata dal coronavirus. Pare escluso il contatto fra la ragazza e uno dei fratelli maggiori che gioca a calcio in Lombardia.

“Attendo di conoscere il risultato del tampone – spiega il sindaco De Palma – per prendere tutte le decisioni del caso nella circostanza in cui l’esito fosse positivo. Esprimo comunque a nome mio e della comunità la mia vicinanza alla famiglia per la tragica e prematura scomparsa”.

In nottata è arrivata la notizia che il risultato del tampone è negativo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here