Tre anziani ospiti della casa casa di riposo “Nuova Fenice” di Noicattaro sono stati soccorsi dal 118 nelle ultime ore. In attesa della conferma dei tamponi si tratta di sospetti casi di coronavirus.

La più grave è una donna di 94 anni trasportata in stato comatoso all’ospedale barese Di Venere. La situazione all’interno della struttura, in cui si teme possa esserci un focolaio del virus, è complicata. Numerosi ospiti presentato sintomi: febbre, tosse e problemi respiratori.

Non si conoscono altre notizie. Anche alla luce di casi come questi, appare indispensabile che le postazioni del 118 di Noicattaro e dei paesi limitrofi siano dotate di tutti i dispositivi di protezione individuale necessari a fronteggiare una possibile emergenza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here