Una ragazza di 17 anni, dopo aver effettuato le operazioni di pre-triage all’Ospedale di Venere, è stata trasferita al reparto malattie infettive del Policlinico. La decisione del personale medico è arrivata all’esito di alcuni esami che lasciano ipotizzare ad un possibile contagio di COVID-19.

Secondo indiscrezioni, la giovane barese avrebbe accusato tosse persistente secca e difficoltà respiratorie sette giorni dopo aver fatto ritorno da Milano. Nei giorni scorsi sarebbe stato consultato il medico di base, poi la decisione dei genitori di recarsi in ospedale, visto il peggioramento delle sue condizioni di salute. In questo periodo la studentessa si sarebbe comunque recata a scuola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here