Positivi 3 infermieri, 4 operatori sociosanitari e 12 pazienti. La precisazione sui contagi nel centro di riabilitazione Giovanni Paolo II arriva dal Dipartimento di Prevenzione della Asl di Bari. “A questi – continua – si aggiungono altri 3 pazienti che erano stati precedentemente dimessi dalla struttura, al momento in isolamento domiciliare e costantemente monitorati. Tutti sono in ottime condizioni di salute, quasi asintomatici, tranne qualche caso con lievi sintomi”.

“Gli operatori sanitari, come da protocollo, sono in isolamento domiciliare e sorvegliati
attivamente dal Dipartimento di Prevenzione – proseguono dalla ASL -. Mentre i pazienti sono stati messi in sicurezza e isolati all’interno del centro, con la sorveglianza medica della direzione sanitaria della struttura e la sorveglianza epidemiologica del Dipartimento. All’interno del Giovanni Paolo II si trovano dunque complessivamente 14 pazienti: 12 risultati positivi e altri 2 negativi al tampone ma che presentano gravi patologie pregresse incompatibili con le dimissioni. Tutti gli altri pazienti che occupavano i reparti di degenza del Giovanni Paolo II sono stati nel frattempo dimessi”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here