“Sapevo che questo momento sarebbe arrivato anche per Cassano. Un nostro concittadino è risultato positivo al coronavirus ed è ricoverato. In questo momento la Asl sta conducendo tutte le verifiche per ricostruire i contatti del soggetto e sta disponendo per questi la quarantena fiduciaria. In questo momento ancora di più occorre mostrare grande senso di responsabilità e Vi chiedo nuovamente di RESTARE A CASA ed uscire solo per le necessità usando la cautela, la prudenza e rispettando le regole semplici che già tutti conosciamo. I cassanesi sono forti ed è questo il momento di dimostrarlo. #andràtuttobene” 

È il messaggio pubblicato sulla pagina facebook ufficiale del Comune di Cassano delle Murge. I post come quello del sindaco Maria Pia Di Medio si fanno sempre più numerosi in tutto il Barese. Ognuno racconta del primo contagiato, dell’evolversi della malattia o, come nel caso di oggi a Turi, anche della prima vittima.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here