Mette al mondo il suo bimbo e scopre di essere positiva al Coronavirus. È una partoriente della clinica Mater Dei uno dei sei casi di contagio registrati ieri nel barese. Secondo quanto siamo riusciti ad apprendere la donna, arrivata dall’Emilia Romagna, è figlia di un dipendente della stessa clinica residente a Capurso. Dopo aver accertato il contagio, gli organi preposti hanno ricostruito la mappa dei contatti avuti dalla donna nelle ultime ore.

Al momento delle doglie la signora è stata portata nel reparto di ostetricia e ginecologia passando dal Pronto Soccorso. Il personale di ostetricia che ha avuto contatti con la partoriente, giunta in ospedale asintomatica, aspetta di sapere il da farsi così come non è ancora stato stabilito l’eventuale trasferimento nel reparto di malattie infettive al Policlinico di Bari.

Fin dal primo minuto la donna è stata collocata in una stanza singola e ha avuto contatti con un numero esiguo di persone. “La clinica sta facendo tutto ciò che è previsto dai protocolli per la sicurezza delle persone e degli ambienti sanitari – riferiscono dall’ufficio stampa – reparto e pronto soccorso (non ancora interdetti ndr) saranno sanificati. Rassicuriamo tutti sul massimo impegno della clinica Mater Dei per il contenimento del contagio e di eventuali interventi necessari in casi come quello della partoriente”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here