Salgono a due i casi di contagio da Coronavirus a Castellana Grotte. Si tratta di un operatore sanitario della Mater Dei e di un dipendente del Comune. Entrambi stanno bene e al momento sono in isolamento fiduciario.

Al momento pare non ci siano altri dipendenti comunali con sintomi riconducibili al Coronavirus. Il Sindaco, Francesco De Ruvo, è rimasto in contatto con le autorità sanitarie per coadiuvare le operazioni di accertamento degli ultimi contatti personali del dipendente, che dal 12 marzo non svolge servizio lavorativo presso l’ente.

Il sindaco ha pertanto deciso, dopo un colloquio telefonico con il Prefetto di Bari, di chiudere gli uffici comunali per effettuare le operazioni di sanificazione. Al momento è attivo il solo Comando della Polizia Locale come presidio di Protezione Civile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here