L’iniziativa del buono sconto da 5 euro, ritirabile alle casse e cumulabile per poi spenderlo dal 23 marzo, è stata ufficialmente sospesa; in aggiunta, il rischio di trovare i supermercati chiusi nel fine settimana è stato scongiurato ieri, come detto in conferenza stampa dal capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli.

Ciò nonostante, stamattina agli ipermercati a marchio Coop di Santa Caterina e viale Paseur si registrano lunghe code, fin fuori nel parcheggio. Anche ieri, a dire il vero, i punti vendita di diverse catene sono stati presi d’assalto in tutta la città, con persone che hanno persino rinunciato.

Sarà anche rispettato il metro di distanza, ma gli esperti cinesi arrivati per dare una mano ai medici italiani lo hanno detto subito: in giro per le nostre strade c’è ancora troppa gente. Restiamo a casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here