Kamara Omara, 22 anni, cittadino extracomunitario originario del Gambia ed irregolare
sul territorio nazionale, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze
stupefacenti.

Nella tarda mattinata di ieri, al quartiere Libertà, i poliziotti della Squadra Volante, impiegati nei servizi di controllo del territorio, hanno notato un cittadino extracomunitario che si aggirava per le vie della città a bordo di una bicicletta. Visti i poliziotti, il 22enne ha cercato di scappare, ma è stato raggiunto e bloccato dagli agenti.

Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di 683 grammi di marijuana,
custodita all’interno di uno zaino che portava sulle spalle. Il giovane è stato arrestato, denunciato per la violazione al combinato disposto dai Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri dell’8 e 9 marzo 2020 e condotto presso il carcere di Bari; la bicicletta, la sostanza stupefacente ed un coltellino multiuso, anch’esso custodito nello zaino, sono stati sequestrati.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here