Percorre alcuni metri per chiedere aiuto, ma le ferite sono gravi al punto da morire dissanguato. Un uomo di 64 anni stava tagliando la legna nel giardino dell’abitazione nelle vicinanze della chiesa Santa Fara.

Nel momento della tragedia, avvenuta ieri, pare stesse impiegando una sega a disco e una motosega. Per cause ignote, il 64enne si è procurato due grossi tagli agli arti inferiori, recidendo l’arteria femorale di una delle gambe.

L’uomo ha provato a chiedere aiuto, ma poi si è accasciato. I primi ad arrivare sul posto sono stati alcuni sanitari, vicini di casa, poi sono arrivati anche due equipaggi del 118. I soccorritori hanno fatto il possibile per tentare di salvarle la vita al 64enne, ma non c’è stato niente da fare.

Sul posto sono giunti anche gli uomini della scientifica per i rilievi e capire l’esatta dinamica del tragico incidente.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here