In tempi di piena emergenza da coronavirus, la vita per gli abusivi si è fatta particolarmente dura. I controlli serrati, volti a reprime le restrizioni volute dal Governo per contenere la diffusione del contagio, stanno portando alla luce una serie di attività illecite in tutta la città, come già successo a Libertà e Madonnella.

Stamattina, per esempio, in viale Europa è incappato nella rete della Polizia Locale un venditore abusivo. Il suo furgone carico di mercanzia varia non è passato inosservato e così è stato fermato dagli agenti. Stessa sorte è toccata ieri sera a un “circolo” in via Candura, 26, nei plessi delle case popolari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here