Un uomo di Gravina con sintomi influenzali, accompagnato da suo padre, si è recato al pronto soccorso dell’ospedale della Murgia. Il paziente, caso sospetto di coronavirus, è stato messo in isolamento dopo aver riferito di essere tornato da un viaggio a Shangai.

Anche il padre è stato precauzionalmente sottoposto a tutti gli accertamenti. Il paziente viene trasferito al Policlinico, centro regionale di riferimento per il coronavirus, dove sarà sottoposto al tampone per verificare l’esatta natura della sua influenza.

Analisi che saranno poi convalidate dall’Istituto Spallanzani di Roma. In mattinata, invece, dal Coordinamento del 118, a Noicattaro, è partita un’ambulanza diretta su un altro paziente a Bisceglie, anch’egli trasferito al Policlinico. I primi accertamenti hanno scongiurato la possibilità del coronavirus.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here