Nei giorni scorsi, a Candela, sull’autostrada A/16 direzione nord, i militari della Sezione Radiomobile, dopo lungo inseguimento protrattosi dal Comune di Trani, con l’ausilio dei militari della Compagnia CC di Cerignola e della Polizia Stradale, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, per resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione,  V.M. 39enne di Bitonto (BA), sottoposto all’obbligo di dimora nel Comune di Bitonto.

Nella circostanza una pattuglia della Sezione Radiomobile di Trani intercettava un’autovettura segnalata oggetto di furto e si poneva al suo inseguimento ad elevatissima velocità sino a quando, grazie alla perizia dell’equipaggio, riuscivano a bloccare V.M. in  località “Santa Croce” nel Comune di Ascoli Satriano (FG). Il fermo è stato poi convalidato dalla competente A.G. e V.M. si trova tuttora ristretto presso la Casa Circondariale di Trani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here