I Carabinieri di Noci hanno arrestato un 23enne del luogo per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, dopo alcuni giorni di osservazione, è stato pedinato dai militari che, durante la perquisizione personale, hanno rinvenuto due dosi di cocaina.

Stando a quanto riferito dai Carabinieri, nella casa del 23enne sono stati rinvenuti 37 grammi di cocaina in parte divisi in dosi, materiale per il confezionamento, un bilancino di precisione e 166 euro in contanti, somma ritenuta provento dello spaccio.

Il pusher, su disposizione della competente A.G., è stato sottoposto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio. La droga nei prossimi giorni verrà analizzata dal Laboratorio Investigazioni Scientifiche del Comando Provinciale Carabinieri di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here