Nascoste tra le pietre dei muretti a secco, i Carabinieri di Gravina, in due distinte operazioni, hanno rinvenuto un fucile e una pistola perfettamente funzionanti.

Il fucile, marca Benelli calibro 12, in seguito ai controlli è risultato provento di un furto consumato in un appartamento a Gravina lo scorso 6 febbraio. La pistola, marca Colt, è stata trovata con matricola abrasa.

Le armi, sottoposte a sequestro, saranno sottoposte ad accertamenti balistici per stabilire se siano state usate in occasione di conflitti a fuoco mentre le indagini proseguono per individuare gli autori che le hanno occultate e per accertare la provenienza della pistola.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here