Ieri sera i poliziotti del Commissariato di Corato hanno dato esecuzione all’ordinanza di applicazione della misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal G.I.P. del Tribunale di Trani, nei confronti di un coratino del 1950 con precedenti penali per maltrattamenti nei confronti della moglie. Lo rendo noto l’Ufficio Stampa della Questura di Bari.

L’uomo, già sottoposto alla misura cautelare coercitiva personale dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento alla moglie, con condotte reiterate ha violato le prescrizioni impostegli. Dopo l’ultimo episodio, per lui sono scattate le manette

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here