Si aggirano tra Carrassi, Picone e Poggiofranco e prendono di mira le cantine dei palazzi. Non è certo che sia la stessa banda ad agire per i quartieri baresi, ma gli episodi sono troppo simili per non esserci un collegamento.

L’ultimo furto è avvenuto poche ore fa a Carrassi, in via Giulio Petroni. Questa volta non si tratta di un solo edificio, ma di ben 3. Tutte le cantine sono state trovate sotto sopra, alcune con i lucchetti forzati, altre invece con le serrature intatte, come se avessero usato un passepartout.

“Avevo lasciato in cantina tutta la mia attrezzatura da pesca, la mia passione, pensando fosse al sicuro e invece no – racconta disperato uno degli inquilini -. Canne, fucili, muta e tutto il necessario, parliamo di mille euro di roba rubata”.

Nelle altre cantinole sono stati rubati biciclette di diversa fattura ma anche lattine di olio d’oliva, la scorta comprata dalle famiglie.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here