Stavano documentando i controlli dei Carabinieri quando, finite le riprese, un uomo si è avvicinato alla macchina e ha intimato di andare via, colpendo il finestrino con due pugni e rompendo uno specchietto.

L’aggressione è avvenuta questa mattina nel quartiere Japigia in via Archimede, roccaforte del clan Parisi, ai danni del giornalista Renato Piccoli e della troupe del Tgr Rai Puglia.

Il sindacato dei giornalisti pugliesi ha ringraziato le forze di polizia per il tempestivo intervento e si appella alla Prefettura perché si faccia immediata chiarezza sul caso.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here