“Verificheremo subito con le strutture competenti”. La risposta, forse non proprio tempestiva, è arrivata dallo staff che gestisce la pagina di Antonio Decaro, un utente ha segnalato sulla sua pagina ufficiale una presenza anomala: in via Omodeo, a Bari, c’è un cammello.

“Ho fatto delle ricerche sul web e pare che esista uno zoo privato – si legge nel post -.
Trovo quanto meno bizzarro e crudele detenere animali esotici in un habitat che non è il loro. Qualora fosse legittima la cosa, quanto meno sarebbe opportuno che ci sia un controllo sullo stato in cui sono tenute queste povere bestie”.

La notizia in realtà non è del tutto nuova, l’insolito avvistamento di ieri è solo l’ultimo in ordine di tempo, sull’animale, che gode di ottima compagnia tra alpaca e cavalli, sono stati già scritti altri articoli in passato. Secondo quanto siamo riusciti ad appurare, il tutto appartiene al figlio incensurato del boss di Japigia Palermiti. In passato, sia il Cites, sia la Asl che le strutture competenti, hanno già fatto visita alla struttura, senza riscontrare nulla di irregolare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here