Quattro ragazze di Triggiano sono state denunciate per illecita accensione dei fuochi d’artificio davanti alla casa circondariale di Bari.

Le ragazze di età compresa tra i 24 ed i 29 anni, allo scoccare della mezzanotte tra l’1 ed il 2 febbraio, sono state sorprese mentre posizionavano fuochi d’artificio sul marciapiede antistante la struttura carceraria.

Notato l’arrivo della Volante, le ragazze hanno cercato di guadagnare la fuga ma sono state fermate, identificate e denunciate in stato di libertà.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here