La Procura di Genova ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti in riferimento alla morte della bambina di 5 mesi trasferita sabato scorso dall’ospedale Giovanni XXIII di Bari al Gaslini nel capoluogo ligure. La piccola prima dell’operazione è deceduta per un arresto cardiaco.

Gli inquirenti hanno disposto l’autopsia sul corpo della piccola per accertare la cause del decesso. L’inchiesta poi sarà trasferita nei prossimi giorni alla Procura di Bari.

La denuncia è partita dai genitori della piccola. Secondo loro pare ci siano state delle negligenze mediche nell’ospedale Giovanni XXIII, dove la bambina era stata ricoverata e operata prima del trasferimento a Genova.

Inoltre la direzione sanitaria del Policlinico di Bari ha fatto sapere in una nota che ha avviato un’indagine interna per verificare il percorso diagnostico e terapeutico scelto dai medici per la bambina. Il direttore generale ha espresso cordoglio e vicinanza ai genitori della bambina assicurando massima disponibilità dell’azienda alle esigenze della magistratura.

Intanto sono stati sospesi attività cardiochirurgiche e interventi nel reparto dell’ospedale pediatrico per una riorganizzazione. Infatti a marzo ci sarà un nuovo reparto con 7 posti letto di terapia intensiva cardiochirurgica pediatrica ad alta tecnologia.

I pazienti cardiochirurgici del Giovanni XXIII saranno trasferiti all’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here