Ieri mattina i Carabinieri della Compagnia di Bari Centro, hanno arrestato, nella flagranza di furto in appartamento aggravato in concorso L.N. 49enne, P.M. 29enne, C.G. 24enne, tutti di Bari. Il colpo, per fortuna sventato, si stava consumando in via Concilio Vaticano II. A renderlo è l’ufficio stampa della stessa Arma.

I tre topi d’appartamento, si legge nel comunicato dei militari, sono stati sottoposti ad un controllo e trovati in possesso della refurtiva, appena asportata dall’abitazione di una signora 79enne uscita di casa poco prima.

Oltre alla refurtiva, consistente in 450euro in contanti e vari monili in oro, i ladri sono stati trovati in possesso anche di 4 chiavi di porte blindate, di cui una utilizzata per accedere proprio nella casa dell’anziana signora.

Il bottino è stato interamente restituito alla donna. I tre arrestati, su disposizione della competente A.G. sono stati tradotti presso la Casa Circondariale di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here