Utenti infuriati e autobus fermi ai capolinea dell’Amtab. San Valentino senza romanticismo, ma con molte imprecazioni, per i pendolari baresi. In piazza Moro, alle piscine comunali, al Polivante di Japigia, i mezzi dell’Amtab sono rimasti parcheggiati e una 40ina di corse sono saltate.

Gli autisti hanno rifiutato di fare gli straordinari e pare intendano continuare a farlo fino a quando dall’azienda non riceveranno risposte concrete e soprattutto un trattamento economico degno delle loro prestazioni.

Alle 12.30 Decaro ha incontrato tutti i sindacati rappresentanti Amtab e c’è stata una prima interlocuzione, seppure senza essere ancora giunti a un accordo. Se nel prossimo faccia a faccia del 17 non dovessero essere accettate le condizioni dei sindacati, sarà confermato lo sciopero del 24 e saranno organizzate ulteriori e più dure forme di protesta.

Il clima all’interno dell’Amtab è sempre più teso, soprattutto dopo il pugno mai smentito sferrato dal presidente Vulcano al dirigente sindacale Cisas Michele Lepore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here