Quattro dei cinque componenti di un equipaggio del 118 in emergenza sono rimasti feriti nello schianto avvenuto a Sannicandro, all’incrocio semaforizzato con la provinciale per Grumo. Secondo una prima ricostruzione, il mezzo di soccorso, a sirene spiegate, sarebbe passato con il semaforo rosso, ma si tratta di una notizia che non trova conferme ufficiali.

L’ambulanza della postazione di Palo del Colle aveva caricato un anziano paziente a Bitetto. Un codice rosso per la parziale ostruzione delle vie aree. Il mezzo era diretto all’ospedale Miulli di Acquaviva delle Fonti, dopo aver caricato a bordo medico e infermiere dell’automedica arrivata in supporto dell’ambulanza India.

L’impatto è stato particolarmente violento. Ad avere la peggio sono stato il medico, il soccorritore e i due infermieri a bordo dell’ambulanza, che dopo lo schianto ha colpito un’auto parcheggiata. A quanti pare il bambino a bordo dell’auto coinvolta nell’incidente avrebbe battuto la testa e sarebbe stato trasportato in ospedale con un mezzo privato.

Il paziente a bordo dell’ambulanza al momento dell’impatto è stato caricato su un’altra ambulanza per essere trasportato in ospedale. In ogni caso, è bene ricordarlo, anche i mezzi in emergenza devo rispettare il codice della strada.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here