Un 20enne di Molfetta è stato arrestato dai Carabinieri per spaccio e detenzione di droga. Il giovane, durante i controlli nel centro storico e nelle piazze adiacenti mirati alla repressione dello spaccio, è stato trovato in possesso di una dose di marijuana.

Il suo nervosismo però ha portato i carabinieri ad estendere la perquisizione anche nella sua abitazione. Sul soppalco del bagno, i militari operanti hanno rivenuto e sottoposto a sequestro, vario materiale per il confezionamento della droga, bilancini di precisione, bustine in cellophane, nastro adesivo e 310 confezioni di marijuana per un peso complessivo di oltre 300 grammi, pronte per essere vendute.

Il giovane è stato così arrestato e, su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, sottoposto agli arresti domiciliari.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here