foto di repertorio

Ieri pomeriggio i poliziotti del Commissariato Corato hanno dato esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Trani, nei confronti di un 28enne con precedenti penali, ritenuto responsabile di rapina aggravata.

A seguito di attività d’indagine condotta dagli agenti, sono stati raccolti elementi di prova inequivocabili a carico dell’uomo in merito ad una rapina aggravata commessa presso un supermercato di Corato verso le ore 13 del 20 settembre 2019.

Il 29enne, travisato con passamontagna e munito di un pugnale con lama in acciaio della lunghezza di 15 cm, avrebbe minacciato la cassiera costringendola ad aprire le casse per poi impossessarsi del denaro, circa euro mille euro, e darsi alla fuga. L’uomo, già sottoposto alla misura degli arresti domiciliari per reati in materia di stupefacenti, è stato condotto presso la Casa Circondariale di Trani.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here