Il Questore di Bari ha disposto la chiusura di un pubblico esercizio a Cellamare, attivo nel campo della somministrazione di alimenti e bevande all’interno del mercato coperto, per la durata di 15 giorni.

La sospensione dell’attività è scaturita dagli esiti dei numerosi controlli effettuati dai Carabinieri di Triggiano, i militari hanno ha accertato che il negozio era l’abituale ritrovo di pregiudicati e persone con precedenti di Polizia, in particolare in materia di sostanze stupefacenti.

L’intenso allarme sociale per la comunità ed un grave pregiudizio per l’ordine e la sicurezza pubblica, ha imposto un intervento, anche preventivo, dell’Autorità per scongiurare rischi per l’ordine e la sicurezza pubblica.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here