“Se la legge sulla privacy non li tutelasse diffonderemmo le immagini per promuovere le loro gesta, con il viso in bella vista”. Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto, punta dritto al nocciolo della questione, il cittadino che ha dato alle fiamme un alberello durante la notte di Capodanno, è stato incastrato dalle telecamere, ma la sua immagine non può essere diffusa.

“Il primo vandalo della notte di Capodanno è stato beccato dal controllo delle registrazioni della videosorveglianza di piazza Cavour” scrive su Facebook riferendosi al vandalo che ha dato alle fiamme un alberello e danneggiato le panchine in pietra installate in piazza meno di un anno fa. Gli addetti del Comune sono al lavoro per ripristinare i danni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here