Aggredisce due persone, danneggia le loro auto, poi scappa alla vista della Polizia Locale, ma viene inseguito, arrestato e riconosciuto nonostante avesse fornito uno dei suoi tanti alias.

Protagonista del sabato sera di follia in corso Alcide De Gasperi è un cittadino straniero di 32 anni, risultato ubriaco.

L’uomo, che ha fatto resistenza all’arresto, ha un regolare permesso di soggiorno ed è stato riconosciuto in seguito a fotosegnalamento. A disposizione dell’Autorità giudiziaria, il 32enne è stato condotto in carcere e sarà sottoposto a processo per direttissima lunedì mattina.

Il 32enne Dovrà rispondere anche di minacce e resistenza a pubblici ufficiali, danneggiamento e lesioni in danno di altre persone, false generalità.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here