Raccogliere le deiezioni canine non è solo un obbligo ma è anche una forma di rispetto civico. Purtroppo però è un concetto noto a pochi e sembra quasi che lasciare il bisogno del proprio cane sul marciapiede sia diventato di uso comune.

Proprio per questo motivo la telecamera di videosorveglianza posta in via Lembo non è solo usata per la sicurezza, ma è anche un modo per immortalare i padroni luridi, quelli che pensano di poter crescere un amico a quattro zampe senza regole. Fino ad ora ne sono stati immortalati due, una signora che grazie alle immagini è stata segnalata alla Polizia Locale e un ragazzo che, probabilmente a conoscenza della telecamera, ha usato occhiali da sole e il cappuccio della felpa per non essere riconosciuto.

Il lurido immortalato questa volta, forse ignaro delle telecamera, con molta indifferenza non ha raccolto il bisogno del suo cane e, come se niente fosse, ha continuato per la sua strada, lasciando il ricordino fresco e fumante sul marciapiede. Dalle immagini potrebbe sembrare che il cane sia lo stesso portato a spasso dal giovane incappucciato, ma non possiamo saperlo con certezza.

Si dice che pestandola porti fortuna, ma sarebbe bello un giorno poter camminare guardando il cielo e non stare attenti a dove si mettono i piedi.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here