lo schianto sulla ss16

La dinamica sembra tratta direttamente dalla trama di uno film della serie Final Destination, fortunatamente dalle conseguenze però meno drammatiche. Ennesimo incidente stradale questo pomeriggio sulla ss16, all’altezza dei corvoni di Palese, in direzione nord. Un mezzo pesante, forse anche a causa dell’improvviso acquazzone che si è abbattuto nell’area del Capuluogo, è finito di traverso sulla carreggiata, andando a picchiare contro il guard-rail.

Nell’impatto il camion ha perso pezzi; uno di questi, il frammento di un fanale, è schizzato sulla corsia opposta, mentre arrivava una macchina, guidata da una donna, che lo ha preso in pieno. La vettura si è schiantata sulle barriere di protezione, riportando ingenti danni, per la guidatrice, invece e per fortuna, sembra non ci siano state gravi conseguenze, ma è stata comunque trasportata al Policlinico in codice giallo.

La circolazione, inevitabilmente, ne ha subito risentito, con forti rallentamenti e la formazione delle solite code. Si consiglia percorso alternativo: per chi proviene da Foggia-uscita San Pio/Catino, per chi proviene da Brindisi, invece, uscita San Paolo e procedere verso Aereoporto Bari Palese.

Qualche chilometro più a sud più o meno negli stessi frangenti, si è verificato un altro incidente, stavolta sulla ss100, verso Bari, supito prima dello vincolo per Brindisi. La motrice di un tir si è si piega sul rimorchio. Al momento non è chiaro se vi siano auto coinvolte o se piuttosto qualcuno si sia fermato per prestare soccorso.