Domani, sabato 14 dicembre, il personale dipendente dell’Amtab ha indetto 4 re di sciopero, la notizia non è certo una novità dal momento che l’astensione dal lavoro è stata indetta il 16 novembre, praticamente un mese fa.

Eppure, nonostante siano note le motivazioni dello sciopero e le modalità in cui avrà luogo, qualcuno in azienda ha provato a fare il furbo. Sì, perché da una nota congiunta di Faisa Cisal, Ugl, Confail e Cildi, viene fuori che l’azienda “ha comandato in servizio 15 operatori di esercizio all’agenzia di lavoro interinale nella fascia oraria coincidente con lo sciopero”.

La cosa non è passata inosservata, tanto che da più parti si punta il dito contro la volontà dell’Amtab di vanificare gli effetti dell’astensione e si parla senza mezzi termini di condotta antisindacale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here