Francesco Ciuffreda, agricoltore di 69 anni, ha ucciso questa mattina a Cerignola, in contrada Cerina, con alcuni colpi di pistola, la propria vicina di casa, Luminita Brocan, cittadina rumena di 55 anni. L’uomo avrebbe poi ferito anche sua moglie, prima di rivolgere l’arma contro sé stesso togliendosi la vita. La consorte è attualmente ricoverata in ospedale in gravi condizioni.

A dare l’allarme è stato il figlio della coppia, sopraggiunto pochi istanti dopo sul luogo della tragedia. Sono intervenuti i Carabinieri per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here