Carmela è viva e in gran salute ma secondo l’Inps risulta essere morta da tre anni e per questo non ha diritto alla pensione. Siamo a Casamassima e la storia ha veramente dell’incredibile.

Il 4 novembre suo figlio Rocco si è presentato come di consueto presso gli uffici dell’Inps, ignaro della situazione allo sportello ha scoperto l’amara verità. Sua madre risulta deceduta da diversi anni e per questo non è possibile ritirare la somma di denaro prevista.

Le sorprese però non finiscono qui. Oltre il danno, anche la beffa perché il conto risulta essere prosciugato. Anni di risparmi, circa 31mila euro, volati via in pochi giorni. Carmela e Rocco hanno deciso di sporgere subito denuncia presso la Guardia di Finanza. Di “fantasma” qua ci sono solo i soldi, spariti nel nulla.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here