Cosa si nasconde dietro la presenza di extracomunitari all’esterno dei supermercati e degli ipermercati baresi? In diversi casi è stato accertato dalle Forze dell’Ordine il controllo da parte di organizzazioni criminali nel business degli incassi giornalieri, fatti di monetine e spiccioli, dei migranti che quotidianamente aiutano i cittadini nel disfarsi all’uscita del carrello della spesa.

“No organization, no organization!” assicura un ragazzo di colore nel parcheggio dell’Ipercoop Mongolfiera di viale Louis Pasteur davanti alle nostre telecamere. I dubbi rimangono, così come sull’episodio della scomparsa di una borsa contenente 700 euro risalente ad una settimana fa.

“Mi rendo conto, che c’è sicuramente un’organizzazione dietro – afferma una mamma di famiglia -, è una cosa che non si dovrebbe fare, ma viene spontaneo di aiutarli. Non riesco a rimanere impassibile, è un problema serio. Le istituzioni dovrebbero eliminare questa piaga”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here