Lui è uno noto nell’ambiente dello spaccio, frequenta piazza Umberto. I Carabinieri lo tengono d’occhio e si mettono sulle sue tracce.

Tra gli spostamenti colpisce il “viaggio” al Libertà, a casa di altri due migranti. Dopo un po’ che i tre sono dentro, alla porta suonano i militari e dopo la perquisizione nel covo vengono trovati 3 chili di marijuana.

I tre vengono arrestati per la detenzione dello stupefacente, ma dopo il patteggiamento tornano liberi di spacciare.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here