Tre uomini, due residenti a Bari e uno di origini campane, sono stati fermati dagli agenti della Polizia Ferroviaria grazie all’impiego dei cani antidroga dell’unità Cinofila della Questura.

Gli uomini inizialmente hanno cercato di sottrarsi al controllo. Una volta fermati sono stati trovati e sequestrati 6.4 grammi si sostanza stupefacente, detenuta per uso personale.

I controlli della Polizia hanno interessato le zone limitrofe alla Stazione Centrale, extramurale Capruzzi, piazza Moro e corso Italia, e le stazioni della Ferrotramviaria, Ferrovie Appulo Lucane e delle Ferrovie del Sud Est, dove sono state effettuate verifiche e ispezioni nelle sale di attesa, nelle biglietterie, nei sottopassaggi,  a bordo dei treni, lungo i marciapiedi di arrivo e partenza dei convogli e negli esercizi commerciali.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here