Operazione contro i tassisti abusivi questa mattina a Bari, in via Capruzzi, in prossimità delle fermate Bus di Largo Sorrentino di fronte stazione ferroviaria. Nel corso dell’ordinaria attività per il contrasto del fenomeno di trasporto abusivo di passeggeri che sta interessando in maniera sempre più considerevole l’intero territorio comunale, la Polizia Locale ha fermato e sanzionato un cittadino che, senza alcun titolo, aveva già preso a bordo della sua auto privata, due giovani scesi da un autobus proveniente dalla Sicilia per accompagnarli verso altre destinazioni.

Al trasgressore è stata comminata la sanzione amministrativa pecuniaria di cui agli artt. 85, comma 4, e 116, comma 16 e 18, C.d.S. per veicolo non avente la prescritta destinazione d’uso e per conducente non titolare di CAP (Certificazione di abilitazione professionale).  Allo stesso, è stato disposto il fermo amministrativo del veicolo e il ritiro della carta di circolazione. La coppia dopo aver abbandonato il veicolo abusivo, ha utilizzato i servizi pubblici ivi presenti con il plauso e la soddisfazione dei tassisti transitanti in zona.

“Continua incessante l’azione preventiva e repressiva della Polizia Locale – ha dichiarato il comandate, Michele Palumbo – a tutela della legalità in favore dei servizi pubblici cittadini e della incolumità di ignari utenti che incautamente si affidano a conducenti improvvisati privi non solo delle autorizzazioni di legge ma anche della necessaria professionalità nell’esercizio dell’attività”.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here