Alcuni individui, nella notte tra lunedì e martedì, si sono introdotti negli uffici della direzione generale dell’Asl di Bari, ma cosa abbiano rubato è ancora un mistero. All’appello, secondo quanto appreso, mancherebbero solo dei documenti che in realtà sarebbero stati portati via dalla direzione del personale che occupa un piano nel palazzo dell’ex CTO. Sono i dirigenti dell’Asl che adesso dovranno capire se, durante l’incursione degli ignoti, siano state rubate delle carte.

L’ufficio nel quale si sarebbe consumato il furto è quello che si occupa degli incarichi, anche quelli dei primari. Cosa strana però è che allo stesso piano ci sono gli uffici dell’Area Personale, sede in cui ci sono diversi concorsi in atto, al centro di molte polemiche, e nel quale pare che i Carabinieri sarebbero dovuti andare per acquisire dei documenti.

La cosa che è balzata subito strana agli occhi degli inquirenti è il fatto che proprio in quell’ufficio non ci siano telecamere di videosorveglianza e che il furto, sempre se messo in atto, sia stato mirato. Al momento sta indagando sul caso la Polizia che ha ascoltato il portiere notturno e ha acquisito le immagini delle altre telecamere per cercare qualche indizio. La Polizia Scientifica, invece, sta effettuando dei rilievi per risalire agli ignoti.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here