I consumatori di eroina a Bari stanno aumentando a vista d’occhio. Dopo il tappetto di siringhe insanguinate in via Oberdan, arriva un’altra segnalazione. Questa volta l’oggetto usato dai tossici per bucarsi è stato trovato in via Nicolai all’entrata del mercato coperto nell’ex Manifattura Tabacchi.

Dopo essersi sballato, l’eroinomane ha lanciato la siringa sotto a una macchina parcheggiata in una delle vie più frequentate del quartiere Libertà, vista la vicinanza del marcato. Un pericolo per i anziani e bambini che, non accorgendosi della sua presenza, potrebbero ferirsi.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here