immagine di repertorio

Da fenomeno di costume, la presenza dei cinghiali per le strade di Bari, specialmente nel quartiere San Paolo, è diventata ben presto un problema serio, fino a trasformarsi in una vera e propria emergenza. Stamattina una donna è stata inseguita da un branco di 5 esemplari, probabilmente non bene intenzionati.

È lei stessa a raccontare l’accaduto con un post sulla bacheca di Antonio Decaro: “Ore 7.10 piazza europa San Paolo, cerco di raggirare 5 cinghiali che mangiano nei giardini. Faccio il giro per evitarli, sto andando al lavoro, ad un certo punto me li vedo dietro che correvano! Ho il cuore in gola”.

“Se li stavate catturando – si domanda – e hanno appuntamento fisso in piazza Europa, dove mangiano radici dopo la modifica dell’orario di conferimento da luglio, come mai non venite dove si sa che fan tappa fissa ogni mattina? Ci aiuti ho rischiato l’infarto”.

Non è la prima volta che i cinghiali si dimostrano aggressivi nei confronti degli esseri umani, in più di una occasione hanno anche azzannato un cane  o tentato di sbranare una cagnolina, tanto che in un caso il padrone ha sporto denuncia ai Carabinieri e il Giudice di Pace ha sentenziato il rimborso da parte della Regione. Gli avvistamenti mattutini sono sempre più frequenti, segno che non si può più stare tranquilli nemmeno di giorno.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here