Raccoglie un petardo e rischia di perdere la mano. La disavventura è capitata qualche giorno fa a un ragazzo minorenne nella spiaggia di Cala Paura a Polignano. Il giovane, in compagnia di altri amici, ha raccolto quello che probabilmente restava dei fuochi d’artificio in onore della festa di San Cosimo e Damiano che ha avuto luogo a Polignano dal 10 al 12 agosto.

Il 118 ha soccorso i ragazzi, mentre i Carabinieri hanno richiesto la bonifica dell’area. Il sindaco di Polignano, Domenico Vitto, ha emesso un’ordinanza nella quale ordina all’azienda che si è occupata dello spettacolo pirotecnico a “provvedere all’immediata bonifica del sito interessato” e che “la Polizia Locale di Polignano supervisioni le operazioni fornendo una relazione dettagliata ai Carabinieri”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here