L'ospedale di Monopoli.

La Procura di Bari ha aperto un’inchiesta per fare luce sulle cause che hanno condotto al decesso di Giulio Vitti, il 17enne morto domenica pomeriggio dopo che ha accusato un malore. Il fascicolo aperto dal sostituto procuratore, Luisiana Di Vittorio, come atto dovuto, è per omicidio colposo. A darne notizia è l’agenzia Ansa.

Due giorni prima della morte, il ragazzo, che tra poco sarebbe diventato maggiorenne, è stato visitato dai medici dell’ospedale San Giacomo perché affetto da febbre alta e mal d’orecchio, per cui pare stesse assumendo antibiotici. Pare che dopo la visita medica gli sia stata prescritta una terapia antinfiammatoria, in ogni caso la cartella clinica è stata posta sotto sequestro. Sul ragazzo è stata disposta l’autopsia; dall’esame autoptico, che sarà eseguito tra oggi e domani, si attendono un po’ di risposte per capire cosa sia effettivamente successo.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here