Non avesse visto fare in altre occasioni la manovra di Heimlich, anche solo a titolo dimostrativo, suo figlio sarebbe potuto morire. Ieri sera un bambino si è salvato dal soffocamento grazie all’intervento del papà.

La cena che ha rischiato di diventare tragedia si è consumata a Bari. Il bambino ordina un panino con le bombette da una braceria. Alla carne, però, non era stato tolto lo stuzzicadenti.

Il boccone è andato di traverso e il piccolo è apparso subito in difficoltà. La situazione stava precipitando perché il boccone era rimasto incastrato. Decisivo l’intervento del papà, riuscito a mantenere una certa calma nonostante le fasi concitate e il fatto che ad essere in crisi era suo figlio.

Il piccolo si è ripreso e per fortuna ora questa esperienza è essere solo un brutto ricordo. L’episodio ci dà l’occasione ancora una volta di sottolineare come chiunque, soprattutto chi ha rapporti con infanti e minori, in famiglia, a scuola o in qualunque luogo associativo, debba conoscere la manovra salvavita di di Heimlich.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here