Il 33enne Benito Felivene, campano con precedenti di polizia, è stato arrestato dai poliziotti del Commissariato di Bitonto con l’accusa di furto con strappo, in concorso con altre due persone non ancora identificate.

Ieri pomeriggio, a Bitonto, un uomo si è avvicinato ad un’anziana signora che passeggiava per le vie della città e, con mossa fulminea, le ha strappato di mano la borsetta contenente pochi effetti personali. Subito dopo l’azione delittuosa, l’uomo ha lanciato la borsa in direzione di altri suoi due complici ed insieme a loro si è dato alla fuga.

Immediata la reazione di alcuni cittadini, tra i quali un Carabiniere libero dal servizio, che si sono messi all’inseguimento dei fuggitivi. In quel frangente è intervenuto anche un poliziotto del Commissariato di Bitonto che ha fatto convergere sul posto altre pattuglie della Polizia di Stato. Dopo aver vanamente tentato di nascondersi tra i vicoli del centro storico, uno dei tre malfattori è stato rintracciato, arrestato e rinchiuso nel carcere di Bari. Si cercano i due complici.

print

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here